Un esempio di struttura di rete con Raspberry

Vorrei condividere la mia rete di Raspberries che ho installato per una sorta di domotica banale. Sono solo degli esercizi che mi sono stati utili per imparare cose come i Sockets, il Dbase NoSQL, MOSQUITTO e la gestione di sensori di ambiente.
Ci sono aspetti "ridondanti" come il Dbase basato su MongoDB che non hanno nessuna reale utilità per il momento ma ho voluto implementare per approfondire in pratica le conoscenze dei NoSQL.
Qui sotto la mia struttura:

Tutto è iniziato da un Raspi che funge da broker per MQTT e che riceve dati da propri sensori (che poi pubblica sul broker) e da altri sensori esterni.
C'è poi un Raspi che serve per visualizzare i dati diffusi dal broker, raccoglie altri sensori e registra tutto in un suo SQL, per elaborazioni locali successive.
Quest'ultimo è anche in collegamento bidirezionale con un altro Raspi con cui scambia dei dati (campanello di entrata interattivo) tramite SOCKETS.
Altri due Raspies raccolgono dati da sensori locali e li inviano al broker via MQTT.
Alla fine c'è un Raspi (64 bit) che, sempre grazie a MQTT (subscriber) raccoglie tutti i dati presenti sul broker e li immette in una Dashboard. Inoltre raccoglie tutti questi dati dei sensori e li scrive su un Dbase basato su MongoDB, per il momento senza un fine particolare se non di esercizio per me in ambito NoSQL e di ulteriore backup dei dati raccolti.
Per ultimo ci saranno (sto implementando il primo a breve) dei sensori che invieranno i dati sempre al broker MQTT via ESP8266 (per l'esattezza un NodeMCU).

Il prossimo sviluppo sarà la raccolta di immagini del campanello con riconoscimento facciale e immagazzinamento in MongoDB (utilizzato come server sul Raspi-64).